Unpacked 5 svelerà il prossimo Galaxy S5?

Samsung sceglie la prestigiosa sede del Mobile World Congress di Barcellona per il suo evento “Unpacked 5”, che si potrà seguire in diretta streaming il 24 febbraio alle ore 20:00 italiane sull’account YouTube del colosso sudcoreano degli smartphone.

Piatto forte sarà la presentazione, data per certa, del Samsung Galaxy S5 di cui si conosce già tutto o quasi, con buona pace della suspance tipica degli eventi invece della rivale Apple, di cui si ipotizza molto ma ci si indovina poco.
Molto prima della presentazione c’è spazio anche per gli eventuali confronti tra i futuri Galaxy S5 e l’iPhone 6; a cimentarsi in questa previsione è la società d’investimenti coreana KDB Daewoo Securities Research che propone una tabella (rigorosamente in lingua madre) riassuntiva.
Al solito il modello top di gamma di Samsung darà le “misure da battere” per tutti gli altri competitor del settore.

  • Display: risoluzione di 2560×1440 pixel a ben 560 ppi rinchiusa in un Amoled da 5.2 pollici circa.
  • Memoria: RAM da ben 3GB uno spazio interno di archiviazione con tagli da 32, 64 e 128GB.
  • Fotocamera: anteriore da 3.2MPixel e posteriore da 16MPixel.
  • Scocca: abbandonata l’era della plastica ora Samsung punta per la prima volta sul metallo.
  • Batteria: capacità di carica di 3.200 mAh.
  • Processore: in ballottaggio ci sono il Qualcomm Snapdragon 805 quad-core da 2.5 GHz (ottimizzato per il video 4K) e l’Exynos 6 octa-core da 64-bit da 2 GHz.
  • Sensori: probabile lettore di impronte digitali tipo iPhone 5S a scapito del poco probabile scanner ottico dell’iride.

Infine un tweet di @evleaks del 28 gennaio 2014 porta a non escludere che durante lo stesso evento, Samsung mostri finalmente anche il suo primo smartphone basato sul Sistema Operativo Tizen.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *