Magic Cube® la tastiera a proiezione laser

29 settembre 2013

Mi ricordo che nei primi anni dalla comparsa dei Personal Computer c’era la caccia alla tastiera con il tocco migliore, quella che dava più feeling con l’operatore: c’era chi voleva sentire il click dei tasti, chi la voleva silenziosa, chi la voleva soffice, chi la voleva dura… una vera battaglia.
Con l’andare del tempo le tastiere si sono sempre più standardizzate e somigliate tra loro tanto da non costituire più un problema di scelta, finora.

A mettere un pò di pepe e ravvivare la disputa si è messa la Celluon, una ditta coreana che sul suo sito si vanta di essere specializzata in dispositivi di input portatili: tipicamente tastiere ma anche mouse, presentando alle maggiori fiere internazionali del settore la sua tastiera a proiezione laser.
La Magic Cube® è un combinato di sensori e un proiettore laser che si incarica di individuare in quale zona del piano tocchiamo i tasti proiettati di una tastiera virtuale; analogamente alla tastiera la Celluon presenta anche il suo mouse virtuale: evoMouse® che più che al classico mouse c’è il richiamo ad un touchpad.
Tutte le magie sono frutto della tecnologia EPT: 3D Electronic Perception Technology.
Ray Cha, SEO di Celluon, sintetizza il motto aziendale: “Global Leader in Mobile Input Technology“, ovvero il “leader globale nella tecnologia di input mobile“.

Vengo subito alle prime sensazioni, più che impressioni: inizio con il dire che l’approccio tecnico mi piace e mi sembra un altro passo verso quei nuovi dispositivi sensibili al movimento che dalla Wii in poi, passando anche per Kinect, stanno colonizzando le nostre case partendo dal settore dei dispositivi ludici.
Vedo molto meglio il progetto dell’evoMouse® piuttosto che della tastiera Magic Cube®; questo perché smartphone e tablet ci hanno abituato a convivere con semplici gesti delle dita che richiamano l’evoMouse® ad un classico touchpad.
La Magic Cube® invece la vedo una tastiera virtuale molto scomoda, o che necessita di un periodo di training prolungato, perché il suo utilizzo non è legato al nostro istinto di ricevere conferme digitando una qualsiasi tastiera.
Infine il prezzo, che per un prodotto di nicchia o emergente mi sembra elevato: 169.99 dollari, ovvero poco più di 125 euro al cambio attuale.


Item Description
Compatibility iOS4 and later, Mac OS X, Android 4.0 and later,
Windows XP/Vista/7/8,
and any Bluetooth HID and USB devices
Interface Bluetooth HID / USB2.0
Keyboard layout Full-sized QWERTY layout
Detection rate 350 characters per minute
Operating surface Most flat, opaque surface
Battery operation Approx. 150 minutes, 700mAh


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *