I droni in mostra a “Roma Drone Expo&Show”

La pillola di notizia è che, per la prima volta, nella Capitale ci sarà una intera manifestazione dedicata ai droni: “Roma Drone Expo&Show”, i veicoli in miniatura radiocomandati che stanno suscitando crescente interesse sia in Italia che nel resto del mondo.
I media ci hanno fatto conoscere gli APR (Aeromobili a Pilotaggio Remoto), come strumenti militari compatti e senza pilota a bordo, adatti a missioni ad alto rischio. Gli APR, o droni come si usa dire oggi, sono governati da un computer presente a bordo e da un controllo remoto effettuato da un pilota a terra o in postazione mobile sicura.
I droni hanno poi assunto un utilizzo anche per le applicazioni civili, come ad esempio: operazioni di prevenzione e intervento in emergenza incendi, usi di sicurezza, sorveglianza, telerilevamento e ricerca; tutte missioni dull, dirty and dangerous ovvero “noiose, sporche e pericolose”.
Nel recente sisma de L’Aquila li abbiamo conosciuti come quei dispositivi che volando sopra le rovine hanno aiutato a mappare le aree del disastro.
Ma non esiste solo il campo militare o professionale, vi è anche posto per un segmento ludico che più di ogni altro traina il mercato consumer.
“Roma Drone Expo&Show” si rivolge agli operatori ed al pubblico che in maggio potranno visitare la manifestazione promossa dall’associazione culturale Ifimedia e organizzata dalla società Mediarkè che si suddivide in tre aree tematiche: “Expo, Workshop e Show”.

  • “Expo” si presenta come esposizione di aziende italiane ed estere specializzate nella commercializzazione di droni e fornitura di servizi; negli stand troveranno anche posto Enti Civili ed Enti Militari che mostreranno l’utilizzo degli Aeromobili a Pilotaggio Remoto.
  • “Workshop” sarà caratterizzato da una serie di meeting e conferenze a tema realizzate in collaborazione con Università, Enti e Associazioni di settore.
  • “Show” infine sarà incentrato sulle esibizioni di volo di diversi modelli di droni per dimostrare al pubblico presente le capacità operative degli stessi.

Luciano Castro, ideatore di “Roma Drone Expo&Show” e presidente dell’associazione Ifimedia intervistato ha detto: “Questa nostra manifestazione, la prima in Italia dedicata esclusivamente ai droni, vuole rappresentare un’occasione di promozione per questo nuovo settore tecnologico e favorire l’incontro tra tutti gli operatori e gli appassionati. È nostro obiettivo collaborare con tutte le realtà nazionali interessate a questi piccoli mezzi volanti. Il mercato dei droni, che sta vivendo un vero boom nel nostro Paese e nel mondo, avrà così un grande evento in Italia, che consentirà di presentare le ultime novità e di fare il punto sulle loro innumerevoli utilizzazioni”.
Date e luoghi per il momento non sono ancora resi noti (a parte un vago Maggio 2014), ma sarà interessante per gli appassionati monitorare sul sito romadrone.it le ovvie e doverose precisazioni.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *