Categoria: Mobile

A cosa serve uno smartwatch?

Perché bisognerebbe dotare di intelligenza (smart) un articolo come un orologio che da quando è stato inventato scandisce solamente il tempo che fugge? Forse la risposta si trova nei nostri moderni usi e costumi che sono molto cambiati rispetto a qualche anno fa.

Da Conary Enterprise iPin il puntatore laser per iPhone

I puntatori laser sono diventati il gadget in più che consente di individuare e/o sottolineare particolari importanti in una moderna presentazione aziendale. In commercio ne esistono di ogni tipo, e Conary Enterprise si è inventata iPin: un puntatore laser innovativo per iPhone e non solo.

X.POSE: i nostri dati digitali ci mettono a nudo

Pensiamo ad un indumento che riflette la nostra presenza virtuale in tempo reale: più siamo presenti nel regno digitale e maggiore sarà la trasparenza del capo che indossiamo; come a dire che cinguettando ci mettiamo sempre più a nudo davanti a tutti.

Smartwatch ibridi: finalmente a qualcuno viene in mente

È il classico uovo di Colombo: quando lo vedi pensi come sia possibile che a nessuno sia venuto in mente prima. Basta smartwatch brutti, spigolosi e senza look and feel; Kairos propone uno smartwatch ibrido di alta classe che mette tutti daccordo: tecnologia e design. Scopriamolo insieme...

Amplidock: marketing geniale a basso costo

Il classico foglio di carta è un ottimo veicolo di marketing: ci si può applicare marchi, sponsor, codici a barre e ogni sorta di informazione commerciale; in più ha la caratteristica di essere sagomato anche per... suonare!

Riassumiamo gli icon web font

Siti responsive e web app devono essere veloci e scalabili in base ai dispositivi; sempre più si diffonde la tecnica di usare gli icon web font per rappresentare porzioni di grafica veloce ed efficiente.

Unpacked 5 svelerà il prossimo Galaxy S5?

Sembra un gioco di parole, ma l’evento Samsung “Unpacked 5” del 24 febbraio al Mobile World Congress di Barcellona pare che svelerà il futuro smartphone top di gamma Galaxy S5; di fatto si sa già tutto o molto, quindi solo poca suspance per la nuova presentazione.

Tap Tap diventerà il “ti penso sempre 2.0”

Un tempo gli innamorati, per farsi sentire quando non erano vicini, usavano dei brevi ed economici squilli al telefono fisso, poi è venuta la suoneria personalizzata sul cellulare, poi verranno i tocchi sui braccialetti di TapTap a ricordare alla persona amata che “ti penso sempre 2.0”.